CHIUDI

Richiedi informazioni su

Per accedere all'offerta è necessario inserire i tuoi dati.

Verrai informato di offerte simili a quella a cui sei interessato.

Hai richiesto informazioni su

Grazie per la richiesta.

Continua

PrivatoPartita iva
Accetto di ricevere offerte di Noleggio a Lungo Termine da NLT.market
Accetto che i miei dati vengano comunicati ai partner di NLT.market
Chiudi
Canone mensile
Anticipo
Km/Anno
Durata Mesi
Servizi Inclusi
 
Cancella
Confronta

Cerca la tua auto a noleggio e risparmia

Società di noleggio

Seleziona tutto | Cancella tutto

Broker

Ripristina Filtri

Mercedes Noleggio Lungo Termine

Siamo nella Germania del 1886 e Carl Friedrich Benz inventa il primo esemplare di automobile: un triciclo ad accensione elettrica dotato di un motore a quattro tempi. La lungimiranza della moglie Bertha Benz giocò un ruolo fondamentale nella diffusione dell’auto, da momento che per l’eclettico inventore si trattava solamente di una soddisfazione personale. A bordo della Benz Patent Motorwagen, Bertha compì il primo viaggio della storia da Mannheim a Pforzheim, facendo anche una tappa rifornimento nella farmacia di Wiesloch (la vettura usava il solvente Ligroin acquistabile solo in farmacia), che divenne la prima stazione di servizio. Da quel primo viaggio di 104 km la diffusione dell’automobile stuzzicò l’interesse di molti, soprattutto di Benz, che si decise ad avviarne la produzione in serie. Nel 1890 la concorrenza si attrezzò nella costruzioni di motori e autovetture, fondando la Daimler-Motoren-Gesellschaft. I due soci, Gottlieb Daimler e Wilhelm Maybach, sono tutt’ora considerati, insieme a Benz, i pionieri della nascita dell’auto, avendo acceso la miccia di quello che sarebbe diventato il mezzo di trasporto più diffuso al mondo. C’è da dire che nessuno di loro credette abbastanza in questa invenzione, pensando infatti che si trattasse solo di una moda temporanea, una cometa destinata a spegnersi. Quando però, con il passare del tempo, l’interesse continuò a crescere si trovarono praticamente estromessi dalle loro società – come accadde a Benz, che si rifiutò di associare la sua invenzione alle competizioni sportive. Quando poi, nel 1926, nacque la Daimler-Benz dalla fusione della DMG e la Benz & Cie, iniziò il coinvolgimento della Deutsche Bank e l’espansione su larga scala. L’inizio ufficiale della Mercedes-Benz quindi risale alla creazione della Daimler-Benz, che impiegò fin da subito come logo la stella a tre punte (simbolo della Dimler) circondata dalla corona d’alloro (tratto distintivo della Benz. La storia del neonato marchio procedette di pari passo con la Storia della Germania, attraversando la Grande Depressione, l’ascesa del nazismo, fino allo scoppio della II Guerra Mondiale, convertendosi esclusivamente alla produzione di rifornimenti bellici. Terminato il conflitto, Mercedes-Benz si trovò spaccata come la sua Germania, avendo stabilimenti produttivi in ciascuna divisione controllata da Francia, USA e URSS. Inoltre, con i sospetti che ai vertici ci fosse una qualche connessione con l’appena sconfitto regime nazista, la produzione faticò ulteriormente la sua ripresa. Rispolverando i motori diesel e qualche modello sopravvissuto al conflitto, la produzione iniziò a incrementarsi, per esplodere inaspettatamente con l’ingresso negli anni Cinquanta. Le vendite si aprirono al mercato internazionale, perseguendo una duplice crescita interna ed esterna alla Germania. La crisi petrolifera del 1973 costrinse la maggior parte delle Case automobilistiche a ridimensionare le vendite di veicoli a cilindrata troppo alta, nonostante per Mercedes-Benz il calo ebbe lievi ripercussioni sulle vendite totali. Con la scelta di diversificare la produzione negli anni Ottanta e l’attesa riunificazione della Germania, Mercedes-Benz poté spingere sui modelli classici della gamma, decretando l’effettivo passaggio a brand premium.

I MODELLI DI MERCEDES-BENZ

Berline, compatte, suv, monovolume, pick-up e chi più ne ha più ne metta! La gamma Mercedes-Benz è tra le più complete presenti sul mercato, considerando anche la variante sportiva AMG. Per ogni modello vediamo più versioni: Classe E berlina, station wagon o coupé; CLA shooting brake e coupé. Le motorizzazioni lasciano solo l’imbarazzo della scelta.

25 offerte Mercedes Noleggio Lungo Termine

Ordina risultati:

MERCEDES

mercedes GLC CLASS HYBRID

https://www.autonoleggiosemplice.it/auto/noleggio-lungo-termine-mercedes-glc-200-hybrid/

Durata mesi
36mesi
Chilometraggio
45000km
Anticipo
€ 4500,00 i.e.
Canone mensile
€ 465,00 i.e.
Servizi
-

Assistenza telefonica 24h/7gg

-

Copertura danni ulteriori al veicolo

-

Copertura per incendio e furto

-

Garanzia assicurativa RCA

-

Gestione sinistri

-

Manutenzione Ordinaria

-

Manutenzione straordinaria

-

Soccorso e assistenza stradale

-

Tassa di proprietà

MERCEDES

mercedes Classe A

https://www.velsus.it/listings/mercedes-classe-a/

Durata mesi
48mesi
Chilometraggio
15000km
Anticipo
€ 2000,00 i.e.
Canone mensile
€ 298,00 i.e.
Servizi
-

Copertura assicurativa completa

-

Assistenza stradale h24

-

Tassa di proprietà

-

Possibilità ritiro usato

MERCEDES

mercedes GLA 200 d Automatic Bus. Extra

http://www.carplanautonoleggioalungotermine.it/Vettura.aspx?idvett=28&prov=0

Durata mesi
48mesi
Chilometraggio
60000km
Anticipo
€ 3900,00 i.e.
Canone mensile
€ 530,00 i.e.
Servizi
-

MERCEDES

mercedes Classe A 180 D Automatic Business Extra

http://www.carplanautonoleggioalungotermine.it/Vettura.aspx?idvett=2&prov=0

Durata mesi
48mesi
Chilometraggio
60000km
Anticipo
€ 4900,00 i.e.
Canone mensile
€ 425,00 i.e.
Servizi
-

MERCEDES

mercedes CLASSE A 180 Business Extra Mercedes CLASSE A 180 Business Extra

https://www.sifa.it/offerte-noleggio/det/mercedes-classe-a-180-business-extra

Durata mesi
36mesi
Chilometraggio
30000km
Anticipo
€ 4500,00 i.e.
Canone mensile
€ 285,00 i.e.
Servizi
-

Soccorso stradale

-

Manutenzione ordinaria e straordinaria

-

RCA

-

Assicurazione furto e incendio

-

Assicurazione danni accidentali

-

Tassa di Proprietà

-

Consegna a Domicilio escluse isole

-

Vernice metallizzata